Innovazione e fiere, in arrivo contributi per le imprese

Due bandi della Camera di Commercio partenopea e il progetto Storevolution della Regione Lombardia: le imprese dei due territori hanno a disposizione contributi e incentivi per innovare e migliorare la presenza sui mercati internazionali attraverso il sistema fieristico. Le scadenze sono previste nei prossimi mesi: ecco cosa c’è da sapere per non perdere un’importante occasione.

Napoli / 1. Voucher digitali, sostegno alle imprese per innovare

C’è ancora un mese per partecipare al bando (scade alle ore 12 de 5 ottobre) approvato dalla Camera di Commercio di Napoli “Bando voucher digitali I4.0-Anno 2018”, al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale dell’ente camerale partenopeo. Le risorse disponibili ammontano complessivamente a 1.670.000 euro. 

Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher. L’investimento minimo richiesto è di euro 1.000, l’importo del contributo massimo è di euro 15.000. L’intensità del contributo è pari al 50% dei costi ammissibili. È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher. Sono ammissibili le spese relative a servizi di consulenza/formazione, da sostenere in modo obbligatorio, relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste dal Bando erogati dai fornitori ivi previsti; acquisto di beni e servizi nel limite massimo del 40% del valore complessivo del progetto, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti elencate nel bando.

 

Le richieste devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov. Informazioni e chiarimenti possono essere richiesti a: S.I. Impresa – Azienda speciale della Camera di Commercio di Napoli, email: voucher@si-impresa.na.camcom.it; telefono: 081 7607114 (dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00).


JOB_fiere bandi-min

Napoli / 2. Micro e piccole imprese, contributi per la partecipazione a fiere 

Scadono il 26 ottobre i termini per partecipare al Bando approvato dalla Camera di Commercio di Napoli e finalizzato a sostenere la promozione e la valorizzazione del sistema produttivo locale, favorendo una maggiore partecipazione delle micro e piccole imprese alle fiere che si terranno in Italia fino al 31 dicembre. Per loro, in arrivo voucher a parziale copertura delle spese di partecipazione: si tratta di un contributo a fondo perduto fino alla concorrenza del 50% delle spese sostenute e documentate, fino ad un importo massimo di 3.000 euro.

Ciascuna impresa potrà presentare non più di una richiesta di contributo. Sono considerate ammissibili le spese sostenute e quietanzate dopo la presentazione delle domande di partecipazione al Bando. Le domande dovranno essere inviate esclusivamente mediante l’utilizzo della procedura telematica, collegandosi al sito http://webtelemaco.infocamere.it (fino alle ore 19.00 del giorno 26/10/2018) mediante la compilazione di un modulo generato dal sistema, allegando la documentazione indicata nel bando. Per informazioni: voucher@si-impresa.na.camcom.it – Tel.: 0817607114 dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00.


 

Milano / 1. Negozi innovativi, bando per la rivoluzione digitale

Si chiama “Storevolution” l’iniziativa lanciata dall’assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Lombardia per favorire l’innovazione nelle micro, piccole e medie imprese commerciali al dettaglio. Le domande possono essere presentate fino all’8 ottobre 2018 (le iscrizioni aprono il giorno 10 settembre): la dotazione è di 9 milioni e mezzo di euro distribuita come segue. Il contributo è pari al 50 per cento delle spese ammissibili nel limite massimo di 20 mila euro per le imprese che presentano domanda singolarmente, del 60% delle spese ammissibili nel limite massimo di 60.000 euro per quelle che si presentano in forma aggregata a partire da un minimo di sei imprese.

Gli interventi devono essere realizzati unicamente presso il punto vendita (unità locale) ubicato in Lombardia. In presenza di più unità locali ubicate in Lombardia, l’impresa dovrà sceglierne una sola ed indicarla in fase di domanda. Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente in forma telematica accedendo alla piattaforma SiAGE e compilando l’apposita modulistica dalle ore 12.00 del 10 settembre 2018 alle ore 12.00 dell’8 ottobre 2018. Per informazioni di carattere generale: storevolution@regione.lombardia.it